Se l’idea prevalente fosse stata quella del ‘pranzo di Babette’, questa sarebbe stata una delle portate:

invece il cuoco si è ispirato alla ‘grande bouffe’, e così … si mangerà quel che c’è (nella speranza che i ‘commensali’ non facciano la fine dei quattro protagonisti del film di Ferreri).

Annunci