Tag

Molte canzoni in mente. La prima che mi piaceva citare è Maledetta la guerra e i ministri, meno celebre della citata Gorizia, ma altrettanto adeguata alla bisogna. Purtroppo su YouTube non c’è la versione del Duo di Piadena che io ricordavo, e la versione di Alessandro Calamai, pur piacevole, mi pare lasci ascoltare l’eco di altre melodie poco rispettose dell’originale. Allora questa.

La conosco da un sacco di anni, più o meno dall’epoca di Uomini contro, il film di Rosi tratto dal libro di Lussu che, va ricordato era stato interventista. La canzone, allora, la cantavano Daisy Lumini e Beppe Chierici nel disco Questa seta che filiamo.

Poi, per la verità, non è che non si eseguano più quelle canzoni, noi che conserviamo i vecchi dischi qualche volta troviamo in rete nuove versioni.

Annunci