Tag

,


canta Ernst Busch; Testo: Josef Luitpold Stern – Musica: Béla Reinitz

Il testo originale della canzone, scritto da Josef Luitpold Stern, sembra sia stato scritto nel corso della prima guerra mondiale, non saprei dire se sul fronte dolomitico o sull’Isonzo, poiché l’ebreo austriaco e socialista Josef risulta presente su entrambi, pur essendo contrario alla guerra come si evince da alcune poesie di carattere antimilitarista (non meno che da questa). Altrettanto importante risulta la sua attività di giornalista, scrittore e di responsabile dell’educazione a Vienna nell’ambito politico della socialdemocrazia, sino al 1933. Fugge quindi in Cecoslovacchia e di là in Francia e poi in Spagna. E’ possibile che alla data dell’arrivo in Spagna la poesia Abschied (Addio) fosse già stata musicata, poiché il compositore ungherese Bela Reinitz era stato costretto a lasciare Budapest nel 1920 dopo la caduta del governo di Bela Kun, rimanendo a Vienna sino al 1931, quando ritorna in Ungheria. L’incontro fra il poeta e il compositore, entrambi simpatizzanti per il movimento operaio, è perciò altamente probabile ma non provato. E’ quasi d’obbligo, tuttavia, pensare che la canzone sia giunta in Spagna con un testo in tedesco, e che qui sia stata tradotta in spagnolo col titolo La Despedida (la partenza). Non è da escludere, però, che ad eseguire la canzone in Spagna, con testo tedesco, sia stato il suo interprete più noto, vale a dire Ernst Busch, attore e cantante amico di Brecht e di Piscator, il quale si trovava in Spagna il 29 ottobre del 1938, quando le Brigate Internazionali vennero sciolte anche su pressione della Società delle Nazioni, scioglimento che avvenne dopo una parata imponente per le vie di Barcellona.

Risulta anonima, invece, la mano che tradusse in spagnolo il testo.
Si la bala me da (La despedida)

Si la bala me da,
si mi vida se va,
bajadme, callados
a la tierra.

Las palabras dejad,
es inútil hablar,
ningún héroe
es el caído.

De tiempos futuros
será forjador,
ansiaba la paz,
no la guerra.

Si la bala me da,
si mi vida se va,
bajadme, callados
a la tierra.

Annunci