Tag

,

“Non so da dove venisse l’ispirazione delle mie canzoni (…), io credo che affondassero nella mia malinconia austro-ungarica che ha qualcosa in comune con la saudade brasiliana: la consapevolezza della perdita dentro l’intensità di un’emozione”. (Sergio Endrigo)
Altra cosa che forse abbiamo in comune è il fatto che Endrigo, studente di ginnasio, venne cacciato dalla scuola perché s’era rifiutato di scrivere un tema retoricissimo che gli era stato assegnato, scrivendone uno diverso.
A me capitò di rifiutare di fare un compito di matematica (su limiti, integrali …, qualcosa del genere) e di sostituirlo con uno scritto col quale rifiutavo il metodo d’insegnamento della professoressa, affermando, fra l’altro, che lei non era mai riuscita a farci comprendere l’utilità pratica di quegli esercizi. Quel foglio a quadretti arrivò sino in presidenza, ma si limitarono a mandarmi a settembre.

PS. ah! l’altra cosa è questa: “io ho sempre votato PCI, quando c’era”

Annunci