Tag

L’unica rivoluzione europea vincente, nel 1821, fu quella che diede inizio alla Guerra d’indipendenza della Grecia dall’Impero Ottomano. Quella che segue era una delle canzoni dell’epoca (di origine cretese), poi ripresa al tempo del regime dei colonnelli (ma se guardate su You Tube pare che si canti ancora oggi, quando la minaccia non è più quella degli Ottomani o della Santa Alleanza). Qui, se volete il testo (e molto altro)

Quella che segue, a dispetto della distanza di spazio, tempo e contesto, mi pare che un po’ le assomigli (e non c’è da stupirsi).

La Primavera dei popoli, invece, così intitolavano il capitolo sul ‘48 i miei vecchi manuali di Storia, in Grecia esplose il 3 settembre 1848. Sotto la pressione popolare e dell’esercito greco, il re – un bavarese imposto dalle Grandi potenze dell’epoca dopo il precedente decennio di guerra – fu costretto a concedere la Costituzione.
Anche questa si canta ancora oggi.

Qui il testo

Annunci